Esame obiettivo neurologico

sincope significato: foto
Sincope significato: scopri come si manifesta
aprile 27, 2018
Danno neurologico: foto
Danno neurologico
aprile 27, 2018
esame obiettivo neurologico: foto

L’esame obiettivo neurologico è una fase fondamentale per valutare la situazione clinica del sistema nervoso di un individuo ed è una fase che segue quella dell’anamnesi, ovvero lo studio della situazione clinica del paziente e le diverse patologie che si sono riscontrate a livello familiare.

In cosa consiste un esame neurologico obiettivo?

L’esame neurologico obiettivo consiste dunque nel verificare la presenza di un’eventuale lesione neurologica, grazie allo studio di dati derivanti da valutazioni accurate sui nervi cranici, funzioni motorie, sensitiva e stato mentale. I risultati finali dell’esame sono da leggersi in considerazione delle condizioni del paziente e dello studio sull’anamnesi.

Solitamente, l’esame viene eseguito dal chirurgo in quest’ordine: valutazione dell’andatura del paziente; valutazione del suo equilibrio; considerazione della forza e del tono; esame dei riflessi; valutazione dei nervi cranici; valutazione della sensibilità.

Più il paziente è anziano, più alcune valutazioni dell’esame obiettivo neurologico possono considerarsi più complicate da effettuare, proprio per le carenze, soprattutto legate alla vista ed all’udito, che nel corso naturale della vita vengono a manifestarsi.