Distonia neurologica

Casi clinici neurologia : foto
Casi clinici neurologia
aprile 27, 2018
disfagia neurologica: foto
Disfagia neurologica
aprile 27, 2018
distonia neurologica: foto

Una patologia molto diffusa, soprattutto in Italia, è la distonia neurologica, che consiste in un disturbo motorio che causa la contrattura di determinati gruppi muscolari e movimenti involontari.

La maggiore difficoltà che riguarda la distonia è la difficoltà nello stabilire una diagnosi corretta. Questa patologia neurologica infatti può essere confusa, soprattutto in età infantile, con altre patologie, come può essere la spasticità.

La distonia è una patologia neurologica che può colpire molti punti del corpo, quali parti del viso, collo, tronco, braccia e gambe. È molto frequente che l’origine di questa patologia sia genetica, mentre in una buona parte dei casi clinici riscontrati non se ne sono ancora scoperte le cause.

Terapia per chi soffre di distonia

La terapia più adeguata per combattere la distonia è di natura farmacologica, e consiste nell’infiltrazione di tossina botulinica, la quale, agendo sulla trasmissione tra nervi motori e muscoli scheletrici, non influisce sul sistema nervoso centrale.

È molto importante consultare un neurologo di fiducia o una struttura specializzata in materia al manifestarsi dei primi sintomi per verificarne le cause e per stabilire, nell’eventualità, quali possano essere le cure e i farmaci più adatti.

Se il tuo medico di base sospetta che tu sia affetto da distonia, chiama subito il nostro centro a Roma.